La parte più bella di questo lavoro è trovare soluzioni semplici ed efficaci nel minor tempo possibile. Quando mi trovo dentro ad un cantiere o all’interno della linea di produzione di una industria, dal punto di vista fotografico tutto è poco controllato e controllabile. Le linee di produzione vanno avanti e gli operi lavorano.

Sono una presenza in più in luogo di lavoro in cui tutti fanno attenzione a tutti. È spesso difficile per questo motivo piazzare luci e stativi, sarebbero d’intralcio. Il grosso del lavoro lo svolgo lavorando a mano libera.

Tutto ciò è per me spettacolare perché devo avere la soluzione a ogni cosa, subito, ragionando velocemente.

Sia che si tratti di reportage aziendali per avanzamento lavori, sia che si tratti di immagini il cui scopo è pubblicizzare il cantiere o la linea di produzione è per me importante tenere a mente la destinazione d’uso della fotografia e mantenere quella lucidità per ottenere la giusta immagine che racconti quell’azione.

Non nego che, quando indosso casco, gilet, scarpe antinfortunistica e inizio a scattare, mi diverto.