Una Strage Ignorata

Direttore della Fotografia Film Documentario

Il Docufilm sulle stragi di mafia in giro per la Sicilia.

Parte domani, 25 gennaio, il mini-tour di proiezioni del Docufilm “Una strage ignorata” promosso dalla Fondazione “Argentina Altobelli”.

Le riprese dirette da Fabrizio De Pascale, con la consulenza degli storici Pierluigi Basile e Dino Paternostro, sono state realizzate dalla Mk Video di Massimiliano Caracappa, la direzione della fotografia è stata affidata ad Antonio Curti.

Prosegue inoltre l’attività della Fondazione “Argentina Alto belli” per promuovere il concorso “Portella, i braccianti, la memoria”, concorso rivolto agli studenti degli istituti superiori per l’agricoltura della Sicilia.
Lo scorso 1 dicembre, infatti, il docufilm, che racconta attraverso la voce dei parenti, la storia di decine di braccianti e sindacalisti agricoli uccisi dalla mafia in Sicilia negli anni 1944-48 perché lottavano per dare ai contadini le terre incolte dei feudi così come previsto dai Decreti Gullo del 1944, è stato presentato presso l’Istituto superiore Majorana di Palermo.

Di seguito il programma delle proiezioni, alle quali parteciperanno anche i parenti delle vittime.

– Partinico, 25 gennaio ore 10.30
Istituto tecnico Carlo Alberto Dalla Chiesa, Corso dei Mille 15

– Palermo, 25 gennaio ore 17.00
Bottega dei sapori e dei saperi della legalità di Libera, Piazza Castelnuovo 13

– San Cipirello, 26 gennaio ore 10.30
Istituto Agrario Ipsasr, Via Giacomo Matteotti 100

– Sciacca, 30 gennaio ore 10.30
Istituto Superiore “T. Fazello”, Via A. De Gasperi 10 (realizzata in collaborazione con la Fondazione “Accursio Miraglia”)

– Castelvetrano, 31 gennaio ore 10,30
Istituto Superiore Cipolla-Pantaleo-Gentile, Piazzale Placido Rizzotto

Ne parlano: